Supporto Sacco Boxe

Supporto Sacco Boxe

Per chi pratica la boxe è necessario avere un sacco da boxe per potersi allenare anche quando ci si trova a casa propria e non solo in palestra.

In commercio ce ne sono di molti modelli che si possono utilizzare, semplicemente fissandoli al muro, alla parete od a terra. Ogni modello di supporto sacco boxe ha dei pro e dei contro e la differenza tra la versione più adatta da usare la faranno le specifiche esigenze di chi dovrà andare ad utilizzarlo.

Per chi non ha problemi di spazio e magari ha la fortuna di poter dedicare alla pratica sportiva un intero ambiente della casa, come può essere un garage o una cantina sono più indicati prodotti che una volta posizionati restano fissi in posizione, mentre in tutti gli altri casi sono necessari dei supporti mobili.

Qui di seguito troverete delle informazioni utili sui più diffusi supporti per il sacco da boxe.

Di seguito alcune dei migliori suppoti al sacco da boxe che potete trovare su Amazon.it

RDX Forte Montaggio Parete 4 Pannello Catena Pesante Sacco Appesa Boxe Gancio di Formazione MMA
  • Tutto il tempo duty compatto e pesante di ginnastica qualità staffa a muro Punch Bag
  • Realizzato in acciaio verniciato a polvere calibro 16 saldata esce 43 centimetri dal muro
  • La struttura rinforzata consente la borsa più pesante
Purovi® Supporto Girevole Quadrato di Fissaggio da Muro e Soffitto per Sacco da Boxe | Supporto 5x5...
  • SICUREZZA: Tutte le componenti sono in acciaio zincato temprato. Indistruttibile!
  • UNIVERSALE: Adatto a legno, pietra e cemento grazie ai tasselli extralunghi Fischer DUOPOWER
  • USO: Ideale per montaggio sicuro di Sling Trainers, Sacchi da Boxe, Aero Yoga, Amache e Poltrone Sospese
CCLIFE Supporto sacco da boxe Kick Boxing Muro Supporti Wall Bracket max. Carico: circa 200 kg
  • Supporto del sacco da boxe di alta qualità per montaggio a parete.
  • Struttura stabile, Montaggio semplice e veloce, La stabilità è garantita unicamente con il montaggio su pareti idonee (per esempio in sasso oppure calcestruzzo)
  • Adatto per sacchi da boxe / sacchi di sabbia di peso medio e alto, Capacità di carico massimo fino a 200 kg
Physionics Supporto da soffitto con gancio per sacchi da boxe carico fino 200 kg
  • Stabile supporto da soffitto per diversi tipi di sacco da boxe
  • Carico massimo di circa 200 kg
  • Con il moschettone che vi consente di appendere il sacco da boxe più facilmente
Supporto a muro per sacco da boxe da 100 kg, resistente, con viti e bulloni di fissaggio,...
  • Supporto a muro per sacco da boxe.
  • Adatto a tutte le condizioni atmosferiche, compatto e resistente, realizzato in acciaio saldato verniciato a polvere con 1,2 mm di spessore, sporge 45,7 cm dalla parete.
  • La confezione include tutte le viti e i bulloni.
COMINGFIT®, resistente molla per sacchi box, portata massima: 100 kg
  • Molla resistente per sacchi da boxe appesi.
  • Riduce il rumore, la tensione e le vibrazioni.
  • Molla zincata resistente.
Purovi® Supporto Romboidale di Fissaggio da Muro e Soffitto per Sacco da Boxe | Supporto 10x6 cm...
  • SICUREZZA: Tutte le componenti sono in acciaio zincato temprato. Indistruttibile!
  • UNIVERSALE: Adatto a legno, pietra e cemento grazie ai tasselli extralunghi Fischer DUOPOWER
  • USO: Ideale per montaggio sicuro di Sling Trainers, Sacchi da Boxe, Aero Yoga, Amache e Poltrone Sospese
RDX Boxe Supporto a Sacco Staffa Kick Boxing Muro Supporti Per Sacchi Wall Bracket Catena Parete
  • Tutto il tempo duty compatto e pesante di ginnastica qualità staffa a muro Punch Bag
  • Realizzato in acciaio verniciato a polvere 16-gauge saldato
  • La costruzione di rinforzo può contenere fino a 60 kg
Supporto sacco boxe e sbarra per trazioni, sacco non incluso
  • Dimensioni: 100 cm x 59 cm
  • Distanza dal muro al foro di aggancio sacco: 50 cm
  • Supporto massimo consentito: 200 kg
Everlast - Gancio universale per saccone, colore: Grigio
  • Appendere il sacco pesante da ogni trave o palo che può supportare fino a 200 libbre/90 kg
  • Funziona con pali, I-Beams, travi di legno, ecc.
  • Superficie interna gommata impedisce manica rotazione

Supporto sacco boxe a parete

Se la vostra scelta è rivolta verso un prodotto che si fissa a parete ed a muro ci sono alcuni aspetti che vanno analizzati. Per prima cosa verificate se il supporto riesca a reggere il peso del sacco che avete intenzione di utilizzare.

Verificate la struttura della vostra parete, perché questi supporti non sono adatti per muri costruiti con mattoni forati.

Ultimo aspetto da non sottovalutare è la facilità di montaggio, perché solo un prodotto che si installa facilmente non creerà problemi in fatto di stabilità, perché il fissaggio avverrà a regola d’arte.

Gancio sacco da boxe

Un metodo ancora più semplice per fissare il sacco da boxe è quello di utilizzare un gancio. Questo viene posizionato non sulla parete, ma bensì sul soffitto.

Anche in questo caso è fondamentale valutare che il modello che vogliamo acquistare vada bene per sorreggere il peso del nostro sacco da boxe. Il sacco viene agganciato al gancio per mezzo di una catena e di un moschettone.

Rispetto al modello a parete questo tipo di posizionamento permette all’atleta di poter far oscillare il sacco in un modo più ampio, senza aver paura di andare a sbattere contro le pareti.

Supporto stand

Questi sono forse i migliori supporti per sacco per chi non ha necessità o possibilità di poter posizionare il sacco in modo permanente in una collocazione.

Si tratta di supporti realizzati in materiali molto resistenti, che possono essere riempiti di sabbia od acqua, per garantirne il massimo in fatto di stabilità. Valutate la loro portata per capire se siano adatti all’uso che avete intenzione di farne.

I supporti, una volta che non sono in uso, potranno essere svuotati e posizionati dove meno ci danno fastidio. L’uso di questi supporti alle volte e poco adatto a chi pratica la kick boxing.

Come appendere un sacco da boxe

Una volta scelto il supporto arriva il momento più delicato, cioè il suo fissaggio. È importante che questa fase venga compiuta nel modo migliore possibile, per evitare che il sacco od il supporto crollino mentre si stanno utilizzando.

Si parte scegliendo la posizione; quella migliore possibile è quella che permette a chi lo usa di muoversi intorno al sacco a 360 gradi. Una trave di sostegno è il migliore punto di appiglio per un supporto sacco boxe. Per capire dove si trovino, nella vostra casa, provate a batterci sopra con una mano… appena il suono sarà pieno significherà che l’avete trovata.

Adesso procedete praticando il foro ed avvitando, con un avvitatore elettrico, il gancio o la placca dove è fissato. E’ giunto il momento di fissare il sacco. Le estremità delle catene che pendono nella sua parte superiore, che sono tre, vanno inserite in un gancio ad S o in un moschettone, che di solito sono forniti in dotazione, e da qui attaccati al gancio stesso.

Nel caso in cui invece abbiate scelto un supporto da muro le regole cambiano di poco, infatti è sempre necessario trovate un punto stabile dove fissarlo e poi vanno praticati i fori necessari per fissare le viti ed i bulloni. Evitate nel modo più assoluto di fissarlo su ogni tipo di muro che non sia stato realizzato in muratura, per evitare di fare danni alla struttura della vostra casa.

Una volta che il sacco è in posizione non iniziate subito ad allenarvi in modo intensivo, ma date al sacco qualche colpo di prova per verificarne la solidità del supporto sacco boxe e del fissaggio e per controllare che le sue oscillazioni non vadano a provocare danni, questo aspetto è legato esclusivamente ai sacchi fissati con supporti a parete.

Una volta verificato che ogni cosa è a posto potete iniziare seriamente a lavorare al sacco da boxe.

Condividi